Remi Gallard. Controcorrente – Lo spettacolo teatrale

Siamo orgogliosi di presentare, in occasione della nuova rassegna teatrale organizzata all’interno dello Spazio Off del Centro Sociale Pedro di Padova, ‘Remi Gallard. Controcorrente’ della nostra responsabile alla cultura Camilla Bottin che da romanzo diventa un copione teatrale e che copione signori, con due attrici d’eccezione, Gloria Caon ed Eleonora Ambrosi, note al Grande Pubblico come ‘Le Parigine’.
Il loro è un progetto sperimentale e quello che vogliono risalti è la forte componente ironica, il teatro deve far sorridere.

Loro, e noi tutti, ci crediamo e speriamo di accompagnarle alla finale del concorso grazie anche al nostro sostegno!!

Giovedì 13 Marzo 2014 ore 20.00 presso il C.S.O. Pedro (vicino a 7 Via Ticino, 35135 Padova)
INGRESSO LIBERO

Trama
‘Remi Gallard. Controcorrente’ è un fantasy ironico, la protagonista Remi Gallard vive in un mondo fantastico che si divide tra la Città di Sopra e la Città di Sotto (Feste e Estef), il quale è minacciato da un potere autoritario che nega la libertà d’espressione, che accetta solo forme di cultura ‘preimpostate’ e approvate dal Circolo Volpini. Remi, in lizza per diventare Poetessa del Regno, non accetta questa situazione e insieme a un gruppo di ribelli (la Compagnia Teatrale dei Normali e alcuni amici) organizza la Resistenza: numerosi i colpi di scena, personaggi che sbucano dal nulla, il Bene che trionfa sul Male. Nel mirino le persone che si prendono troppo sul serio perchè la Cultura è bella quando libera: abbasso il pedantismo, abbasso le imposizioni. Viva l’arte di saper vivere! I valori dell’amicizia e dell’amore prevalgono: una storia che vuole essere simpatica e far riflettere allo stesso tempo.

Il duo teatrale LE PARIGINE (Gloria Caon – Eleonora Ambrosi)
Di seguito una loro descrizione fatta in prima persona:
Gloria Caon
Da circa 5 anni a questa parte mi sono inserita nel campo del teatro e dell’animazione, entrando a far parte di una compagnia teatrale locale chiamata “Compagnia della ‘nguria”. Ho sempre adorato tutto ciò che ha a che fare con la musica ed il teatro e con questo gruppo di ragazzi abbiamo preparato molti spettacoli (soprattutto musicals e varietà) e siamo anche entrati nel campo dell’animazione che ci permette di fare una cosa che amo: stare a contatto con le persone ballando, saltando e mettendo allegria. Animiamo molte manifestazioni, tra le quali il Carnevale di Casale (Carnevale del veneto) del quale siamo il gruppo di animazione ufficiale da qualche anno a questa parte. L’esperienza dell’animazione mi è piaciuta a tal punto che da quest’anno io ed un’amica abbiamo deciso di farlo anche come piccolo lavoro: animatrici per bambini. Quando ero alle superiori, al mio quarto anno, ho partecipato al laboratorio teatrale dell’istituto. Altre due mie passioni sono il canto e il ballo, che comunque pratico anche all’interno del gruppo teatrale. Ho seguito lezioni di canto per tre anni e da quest’anno insegno canto ad una compagnia di ragazzi disabili. Ho partecipato anche a vari eventi organizzati da compagnie locali che comprendevano varie espressioni dell’arte quali la letteratura, il ballo ed il canto. Ho iniziato a ballare quando ero più piccola e fin’ora ho seguito danza moderna, hip hop e latino americano che tuttora pratico.

Eleonora Ambrosi
Sono sempre stata attratta dal mondo artistico e teatrale in particolare, ma mi ci sono avvicinata concretamente solo 6 anni fa, quando sono entrata a far parte del gruppo teatrale della mia scuola. Grazie a questa prima esperienza ho capito che il teatro era la cosa che più mi piaceva fare e l’unica passione che mi prendesse totalmente, senza mai darmi noia. Negli anni seguenti, oltre a continuare a frequentare il laboratorio scolastico, ho anche seguito vari corsi per migliorare ulteriormente nella recitazione e sono andata alla ricerca di nuove compagnie teatrali dove potessi recitare anche all’infuori della scuola. Da circa un anno e mezzo sono entrata a far parte di un gruppo di animazioni, il “Cirque du papillon”, grazie al quale ho scoperto un nuovo modo di fare teatro, ancora più divertente, poichè ti permette di entrare a contatto con la gente e di sviluppare le doti di improvvisazione. Con il gruppo ci dedichiamo alle animazioni più disparate: dalle animazioni in occasione di feste varie, di solito nelle piazze, a quelle in teatri o in altri luoghi in genere frequentati da bambini, ci dedichiamo sia ad animazioni più semplici di qualche ora, sia a spettacoli più grandi che coinvolgono alti numeri di persone, non solo bimbi. Gli spettacoli più importanti che ci hanno visti coinvolti sono le animazioni in Villa Farsetti a Santa Maria di Sala e in Villa Foscarini a Strà, durante le quali abbiamo ricreato concretamente le fiabe di Pinocchio e di Alice nel paese delle meraviglie. Per quanto riguarda le mie esperienze artistiche, oltre al teatro mi sono approcciata anche al mondo della musica, seguendo corsi di chitarra acustica ed elettrica.

Evento Facebook